Adunata Nazionale Alpini 2017 a Treviso – Adunata del Piave – dal 12 al 14 maggio 2017

Fonte: http://www.marcadoc.com/adunata-alpini-2017-a-treviso-adunata-del-piave-dal-12-al-14-maggio/

Adunata2017-logo

La sfilata dentro le mura di Treviso

La sfilata degli alpini si svolgerà lungo l’anello interno delle mura, come nell’adunata del 1994, il palco delle autorità verrà allestito in piazza della Vittoria, vicino al monumento ai Caduti. Fuori dalle mura la gente potrà sfruttare appositi parcheggi gratuiti. Queste sono le prime indicazioni fornite dal comitato organizzatore.

Per l’accoglienza alberghiera, oltre a Treviso e provincia, ci si appoggerà sugli alberghi di Padova, Jesolo e del litorale. Ci sarà anche un ospedale da campo, più alcune postazioni mediche. E saranno 15 i campi attrezzati fuori mura, come alla porta del Leon.

Si stima siano 500 mila persone le persone che, tra alpini e famiglie, verranno a Treviso dal 12 al 14 maggio del 2017 per partecipare alla grande adunata nazionale a celebrazione del centenario della Grande Guerra, la cosiddetta ‘Adunata del Piave‘.
La possibilità di ritornare in alcuni dei luoghi simbolo dell’epopea delle penne nere – il Piave, il Grappa, il Montello – nella straordinaria ricorrenza del centenario della Grande Guerra (nella Sinistra Piave il 1917, anno di occupazione, e’ ricordato con l’An de la fam – l’anno della fame), insieme al già di per sè fortissimo radicamento alpino del Triveneto, promettono di far battere ogni record all’Adunata nazionale del Piave del 2017.

Le 4 Sezioni dell’Associazione Nazionale Alpini, ANA, della Provincia di Treviso – Treviso, Conegliano, Vittorio Veneto e Valdobbiadene – sono al lavoro e, oltre alla sfilata di Treviso, stanno organizzando diverse manifestazioni collegate in tutto il territorio. Mostre, rievocazioni storiche, commemorazioni, iniziative culturali e sportive, fino all’imminenza del raduno, quando cominceranno le cerimonie ufficiali. Tra gli appuntamenti più sentiti, una sorta di maratona non competitiva, a staffetta, dalle sorgenti alla foce del Piave, inframmezzata da una serata dedicata ai cori Ana a Valdobbiadene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA