Nuovi aghi per punture senza dolore

Fonte: http://www.italiasalute.it/4790/Nuovi-aghi-per-punture-senza-dolore.html

Gli aghi che conosciamo andranno presto in pensione. Due ricerche stanno tentando di offrire risposte ai tanti timorosi della puntura. Un team del prestigioso Massachussets Institute of Technology di Boston ha messo a punto un sistema per l’iniezione di medicinali senza l’utilizzo di aghi ipodermici.
Si tratta di un dispositivo che utilizza un flusso di liquido che agisce alla velocità del suono e consente di attraversare la pelle e trasportare i medicinali necessari. Ian Hunter, ingegnere a capo della ricerca pubblicata su Medical Engineering & Physics, spiega: “a parte l’ovvio beneficio per chi ha la fobia degli aghi, questa nuova tecnologia potrà aiutare nel ridurre le punture fatte male o quelle accidentali che colpiscono inavvertitamente dottori e infermieri. Inoltre, un simile sistema può fortemente alleviare i disagi di pazienti diabetici che necessitano giornaliera di insulina, e altri costretti a un frequente ricorso alle siringhe”.
Un altro gruppo di ingegneri della Tufts University ha realizzato invece dei microaghi sfruttando una proteina della seta, la fibroina.
La dimensione degli aghi è così limitata che il tessuto nervoso non è in grado di percepirli, il che significa che un farmaco iniettato attraverso questo nuovo strumento non provocherebbe alcun bruciore o dolore. Il lavoro, pubblicato sulla rivista specializzata Advanced Functional Materials, si è concentrato sulla fattura di aghi di 500 micron di lunghezza e 10 micron di larghezza, ovvero un decimo delle dimensioni di un capello.
Versando una soluzione composta da fibroina e un farmaco, i ricercatori hanno ottenuto microaghi in grado di rilasciare correttamente il medicinale prescelto, che ha mostrato di mantenere intatte le sue proprietà e la sua attività biologica.
La lunghezza limitata impedisce agli aghi di stimolare i nervi sottocutanei, ma gli permette comunque di rilasciare il farmaco. Il nuovo ago può essere utilizzato anche per un rilascio prolungato e, a differenza di cerotti e pillole, è efficace con qualsiasi tipo di farmaco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.