Riciclare i mozziconi di sigarette e trasformarli in oggetti: l’idea geniale di TerraCycle

Scritto da: Walter
Fonte: http://www.soloecologia.it/10012013/riciclare-mozziconi-di-sigarette-trasformarli-oggetti-terracycle/4903

terracycle

Dei danni provocati all’ambiente dai mozziconi di sigaretta abbiamo già parlato tempo fa con dovizia di particolari. Siamo perciò felicissimi di leggere che oltreoceano qualcuno si sta muovendo seriamente per implementare processi di riciclo delle famigerate cicche, ovvero i filtri delle bionde. L’organizzazione ecologista statunitense è famosa e ha affiliati in tutto il mondo: si chiama Terracycle ed è specializzata nel ricavare articoli per la casa, l’arredamento e l’abbigliamento proprio dai rifiuti. E così, con la sponsorizzazione della Santa Fe Natural Tobacco Company, le cicche rinascono a nuova vita diventando portaceneri, bidoni per la spazzatura e un materiale simile alla plastica che potrebbe essere definito “legno finto”.

La filosofia che sta dietro l’azienda è chiamata cash for trash (soldi per i rifiuti) ed è già applicata con successo ad altri materiali e imballaggi. Li raccolgono da strade e spiagge gruppi di volontari raccolti in brigades, compensati con appositi punti, che in seguito potranno scambiare con regali e articoli commerciali. Devono raccogliere, suddividere, inscatolare e spedire i rifiuti (con affrancatura a carico del destinatario).

I mozziconi di sigarette sono solo l’ultima categoria merceologica introdotta nel processo di raccolta: prima sono venuti tappi di sughero, bottiglie in plastica, spazzolini da denti, dischi in vinile, carte di caramelle, tetrapak, tubetti di dentifricio, sacchetti per le patatine e molti altri tipi di contenitori e materiali poliaccoppiati. I prodotti di TerraCycle contribuiscono a diminuire la quantità totale di rifiuti mandati in discarica e a mantenere il mondo più pulito. Sono rivenduti online e presso importanti rivenditori come Walmart e Target.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.