Pazienza sempre, pregiudizio mai

Scritto da:Valentina Cervelli
Fonte: http://www.iovalgo.com/pazienza-sempre-pregiudizio-mai-16425.html

Pazienza? Bisogna averne tanta ed averla sempre. Al contrario del pregiudizio, nelle cui braccia non bisognerebbe cadere mai.  La ragione è molto semplice: bisognerebbe sempre puntare ad essere delle persone empatiche ed in grado di comportarsi adeguatamente in ogni settore della propria esistenza.

Questi sono concetti da ricordare molto importanti, soprattutto in un periodo socioeconomico come questo, dove sullo scranno più alto degli Stati Uniti e quindi come pessimo esempio per tutto il mondo, vi è una persona che con il suo comportamento ha totalmente squilibrato le masse sociali ed il loro comportamento: quando razzismo, maschilismo ed in generale la prepotenza diventano il “centro” delle cronache e spinte come esempi positivi è importante avere la pazienza di comprendere il perché ciò accada e rigettare il pregiudizio che scaturisce dagli stessi.

Può sembrare assurdo ma non perdere la pazienza consente di rimanere con i piedi per terra e con la mente abbastanza lucida al fine di comprendere come sia tutt’altro che auspicabile agire d’istinto, gettando alle ortiche qualsiasi possibilità di controbattere nel modo giusto. In un mondo come quello attuale dove la prevaricazione in tutte le sue forme sembra essere diventata la norma, essere in grado di combattere il pregiudizio è un punto di forza molto importante.  Perché è proprio quest’ultimo a fomentare la violenza ed a crearne di più ed in una società che necessita di menti pensanti ed aperte per combattere l’odio, rigettare tale tipologia di forma mentis diventa basilare per costruirsi ed aiutare a costruire esistenze sane e basate su saldi principi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA