Con i giardini e gli orti verticali il verde è alla portata di tutti

Scritto da: Nicoletta
Fonte: http://www.soloecologia.it

giardino verticale piante grassePer fare l’orto in città, anche in casa, gli strumenti non mancano più e per fortuna neppure la volontà delle persone. Di queste innovazioni e delle più recenti tecnologie si è parlato molto nella sezione Garden & Green della fiera bolognese Mondo Creativo 2014, tutta dedicata alle novità per gli hobby e le passioni più amati dagli italiani, tra le quali quella del giardinaggio e dell’agricoltura amatoriale hanno sempre più un posto di rilievo.

Invece di coltivare le piante nei classici vasi, chi dispone di spazi limitati ma ha il pollice verde può riportare le colture in verticale su una parete. Quella dei giardini verticali è una pratica in uso da tempo, soprattutto per il rivestimento e l’isolamento degli esterni degli edifici. Ma forse non tutti sanno che oggi anche gli orti hanno cambiato direzione. Con la tecnica del verde verticale oggi è possibile coltivare non soltanto erbe aromatiche ma anche ortaggi piuttosto impegnativi come pomodori o peperoni su una parete, lungo la quale sono opportunamente trattenuti lo strato di terra e l’impianto di irrigazione. Uno dei non trascurabili vantaggi di queste colture innovative sta nel fatto potere raccogliere i frutti ad altezza d’uomo, ma c’è anche chi non vuole sprecare neppure un centimetro quadrato della parete a disposizione e fa uso di scale per arrivare fino al soffitto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.